Oggi, in occasione della giornata che ricorre a festeggiare le DONNE pressochè in ogni parte del pianeta, vi proponiamo alcuni estratti ed un commento ad un libro di Osho che affronta il tema della conoscenza di sè come strumento per superare i condizionamenti esistenziali.

Con l’occasione, vi segnaliamo anche che il libro è stato tradotto dalla nostra blogger Marga

Buona lettura!

TutorialExp

Questa è la vita, Mondadori Editore

Un preciso richiamo alla consapevolezza, a un diverso rapporto con la realtà, superando la tendenza della mente a strutturare, sempre e comunque, il flusso dell’esistenza all’interno di ideologie, schemi e modelli prefissati, basati su condizionamenti imposti e su categorie apprese fin dall’infanzia. Nel­l’attuale situazione mondiale, andare oltre l’imperante inconsapevolezza diventa una reale esigenza per la sopravvivenza: Osho ci aiuta ad affrontare sfide sempre nuove, attingendo alla saggezza della Mandukya Upa­nishad, attualizzandola e al tempo stesso riportandola al suo originale valore di strumento di ricerca per una reale e individuale, conoscenza di sé, sottraendola a una lettura storico-filosofica.

Estratti dal libro

la visione

L’universo è una totalità indivisibile, è un Tutto organico: le parti non sono separate. Esistiamo tutti insieme, in unità: gli alberi, le montagne, la gente, gli uccelli, le stelle; per quanto possano apparire distanti – non lasciarti ingannare dalle apparenze – sono tutti interconnessi, tutti collegati tra loro. Anche il più minuto filo d’erba è connesso alla stella più lontana ed è importante come il sole più immenso.

l’individuo

Tutto ciò che dipende dalla collettività, dalla tradizione, dai dogmi, dall’ideologia non può che essere contro l’individuo; e l’individuo è la sola realtà, mentre “collettività” è solo una parola. Non ti imbatti mai nella società, incontri sempre individui; non ti imbatti mai nell’umanità, incontri sempre esseri umani; non ti imbatti mai nell’amore, incontri sempre due amanti, incontri l’amare, mai l’amore.

oltre la dualità

Il dentro e il fuori non sono due, sono soltanto due aspetti dello stesso fenomeno. La materia e lo spirito non devono essere posti in antagonismo, uno contro l’altro: non sono opposti! E sappiamo che non sono opposti perché dentro di te accade l’incontro. Persino in questo momento il tuo corpo e la tua anima non sono due. Il tuo corpo influenza la tua consapevolezza, la tua consapevolezza influenza il tuo corpo. Il tuo corpo è solo la parte esterna della tua consapevolezza e la tua consapevolezza non è nient’altro che il nucleo più intimo del tuo corpo.

frammenti

La psicologia moderna ha ammesso che solo un frammento insignificante della nostra totalità è conscia, un decimo, e anche questo è molto fragile, superficiale, non va nemmeno oltre l’epidermide. Gratta un po’ e scompare immediatamente: insulta qualcuno, pestagli un piede e immediatamente perderà coscienza, darà in escandescenze; una sola parola è sufficiente a farlo infuriare: quella parte fragile del suo essere che aveva appena un minimo di consapevolezza – una piccolissima luce – è completamente al buio, adesso!

pensieri

La meditazione è un processo molto semplice. Sii testimone del tuo processo mentale, non fare niente di niente: non occorre fare niente. Sii solo un testimone, un osservatore, uno spettatore che guarda il traffico della mente, pensieri che passano, desideri, ricordi, sogni, fantasie. Rimani semplicemente distaccato, tranquillo; li guardi, li vedi, senza giudizio… non chiamare in causa i tuoi concetti morali, altrimenti non sarai mai in grado di meditare.

tempo e mente

La fioritura suprema arriva quando sei andato oltre il tempo e nel momento in cui sei andato oltre la mente sei andato anche oltre il tempo. È la mente che vive nel passato, che proietta il futuro; e a causa del passato e del futuro si crea il presente. Quando la mente non c’è il tempo non esiste affatto.

 

Trova tutti i libri di Osho online su www.oshoba.it

logo_oshoba

OSHOBA è l’associazione che, dal 1990, è diventata il punto di riferimento italiano per la distribuzione dei libri, delle meditazioni, dei discorsi di Osho e delle musiche per meditazione danza e celebrazione composte nell’ashram di Pune.

www.oshoba.it

Oshoba è anche promotrice dell’appuntamento annuale con l’OSHO Festival di Bellaria

www.oshoexperience.it

Per contattare Oshoba:

oshoba@oshoba.it

QUESTA-E--LA-VITA-Osho

Trovi questo libro in vendita su www.oshoba.it

Commenta