Cari Amici,

approfitto di questo momento topico che ricorre ogni anno a fare un po’ da spartiacque nella vita di ognuno di noi, per fare anch’io il punto della situazione rispetto a questa bella avventura in cui sto ricevendo il supporto e l’apprezzamento di molti di voi…

Vorrei ringraziare tutti gli operatori che hanno aderito con entusiasmo a collaborare su Tutorial Experience, che ne vedono il potenziale e che hanno voglia di mettersi in gioco su queste pagine…

Questo progetto è fatto da tutti noi, di tutti quelli che credono nell’iniziativa e nel potere della condivisione e della cooperazione tra esseri umani. E non è un caso che la scelta di rivolgermi a questo segmento della “conoscenza”, per me ricada anche in relazione ad un aspetto fondamentale della vita di tutti noi, quella della CONSAPEVOLEZZA. In tutte le accezioni in cui volete intenderla…

Con il nuovo anno, vi rimando a seguirci con crescente interesse perchè ci saranno moltissime novità, tra cui il debutto di Tutorial Experience nella sua “veste definitiva”!!

Per ora vi auguro BUON NATALE e UNO STREPITOSO, NUOVO ANNO!!

Elena, TutorialExp

 

  1. Auguri a tutti di tanto amore e consapevolezza nella vita… E un “augurio” anche da Osho… Tanto un nuovo giorno o un nuovo anno, è la stessa cosa… L’importante è cogliere l’opportunità…

    “Al mattino ricorda che è un nuovo giorno, un nuovo inizio. Nella profondità del tuo cuore prendi questa decisione: “Oggi non sciuperò questa nuova opportunità. Quando è troppo, è troppo! Oggi sarò consapevole, oggi sarò vigile, attento. Oggi dedicherò tutta l’energia possibile a un’unica causa, la causa della meditazione. Sarò meditativo in ogni mio gesto. Tutte le mie attività – le mie solite attività quotidiane – avranno una qualità diversa: immetterò in loro la qualità della consapevolezza”.
    Dai il benvenuto al nuovo giorno, sii grato, felice perché l’esistenza ha ancora fiducia in te. C’è ancora una possibilità, la tua trasformazione può ancora accadere. Inizia il nuovo giorno con ferma decisione.
    E alla sera, di nuovo, sii grato per questo giorno che ti è stato offerto e per tutto ciò che è accaduto – il bello e il brutto, la felicità e l’infelicità – perché sono tutti insegnanti.
    Tutto è un’opportunità. Preso nel modo giusto, ogni momento è un gradino. Il fallimento ti aiuta a diventare più vigile, esattamente come il successo. Anzi, a volte, il fallimento ti aiuta a diventare consapevole più di quanto possa farlo il successo. Il successo può aiutarti a ricadere nel sonno. La gente, quando è felice, dimentica. Nella felicità nessuno ricorda dio. Nell’infelicità improvvisamente il ricordo torna ad affiorare.
    Fortunato è l’uomo che riesce a ricordare dio anche quando è felice, fortunato è l’uomo che riesce a ricordare dio quando tutto scorre perfettamente. Quando il mare è in tempesta, tutti ricordano dio. Non c’è niente di speciale, è solo per paura.
    Quindi, alla sera, ringrazia di nuovo, ringrazia l’intera esistenza”. Osho, Il Libro del risveglio, Cigno

Commenta